8 - QUIZ

  1. Di che supporto ci si serviva per gli studi di geometria?

  2. Di quanti segni era composto l'alfabeto fenicio?

  3. Cos'erano le "tabulae dealbatae" e in che occasioni venivano usate?

  4. In che zona di Roma si trovavano per lo più le botteghe dei librai?

  5. Qual era la funzione del sigillo?

  6. Come avvenivano gli scambi epistolari fra i privati cittadini?

  7. La "fibula prenestina": straordinaria scoperta dell'archeologo W. Helbig o esempio di un'attività lucrativa?

  8. Quando giunsero le prime biblioteche a Roma?

  9. In che forma esistevano i giornali e come venivano chiamati?

  10. A quale ragione il "cippo del foro" deve la sua fama?

  11. E' corretto affermare che anche nelle terme vi erano delle biblioteche ad uso dei frequentatori?

  12. Come veniva ottenuto l'inchiostro?

  13. Esisteva anche una forma del nostro inchiostro simpatico? E come funzionava?

  14. Chi erano i "cursores"?

  15. Dove e quando venne usato per la prima volta in modo stabile il servizio postale statale?

  16. Cosa ha a che fare Costantino con i servizi postali?

  17. Cosa scrive Plutarco a proposito della visita di Platone alla corte di Dionigi il tiranno di Sicilia?

  18. Perchè sono interessanti le iscrizioni ritrovate negli alberghi del tempo?

  19. Cosa significa "Karasso"?

  20. Qual era il nome della carta da lettere?

  21. Come si chiamava il magistrato addetto esclusivamente alla posta?

  22. Qual era il compito di questo magistrato?

Se proprio vuoi controllare le tue risposte...

 

Torna all'inizio

sciabolata 3 mele